N21

N21

Il culto dello streetwear per Alessandro Dell’Acqua è definitivamente morto. Numero 21 ci porta per questa collezione autunno/inverno nell’epoca dell’eleganza maschile dettata da forme classiche e tessuti moderni ed inusuali. Camicie e trench in vinile, chocker di catene, t-shirt dal collo ampio e canotte elasticizzate con pantaloni sartoriali. Il grande ritorno dei cappotti doppio petto sono riadattati in chiave moderna con rifiniture in tessuto catarifrangente, colori a contrasto saturi ed uno styling da millenials. L’ispirazione deriva dall’erotismo ed ambiguità, mostrando una fragilità che spesso non viene riconosciuta al genere maschile, le silhouette minimaliste e pulite sono riuscite a far emergere l’eleganza – sempre abbastanza cupa ed oscura – dell’uomo Numero 21 che, anche in un contesto dove le stampe stravaganti e gli abbinamenti fuori luogo fanno da padrone, riesce a contenere lo sfarzo che i tessuti tecnici possono portare.