Giorgio Armani Fashion Show in Milan 18th June 2018

Tra lenzuola fluttuanti, sfila con passo lento e rillasato, l’eleganza e semplicità dell’uomo Giorgio Armani che per questa collezione primavera/estate 2019 ci presenta, con un gioco di proporzioni e costruzioni morbide, uno spiraglio di sartoria fuori dai trend.

Il Doppiopetto si adatta alla vita di tutti i giorni, abiti oversize, gilet,cappelli di paglia ed espadrillas di pelle, si fondono con le tonalità del turchese, del verde giada e sabbia per creare un connubio di dolcezza e semplicità, di classe.

L’uomo Giorgio è per antonomasia sinonimo di eleganza, che in questa occasione diventa un nomade/contadino di altri tempi, mantenendo però l’attualità dei nostri giorni con tagli strutturali particolari e forme morbide.

Pluralità di culture in una sola collezione, identità non necessaria quando indossando Giorgio Armani ci si sente sempre a casa.

Francesco Vavallo